Il Vangelo di Cristo

aCristo è morto per i nostri peccati, secondo le Scritture; fu seppellito;
risuscitò il terzo giorno, secondo le Scritture; poi apparve a Cefa, poi ai Dodici. Poi apparve a più di cinquecento fratelli in una volta. Poi apparve a Giacomo, poi a tutti gli Apostoli e, ultimo di tutti, apparve anche a Saulo da Tarso. (cfr. 1 Corinzi 15:1-9)

I commenti sono chiusi.